In questi giorni si è appena concluso il Daytona Bike Week: sole della Florida, migliaia di motociclette ed un’infinità di bikers pronti a partecipare ad uno dei raduni più importanti a livello mondiale.

Il Daytona Bike Week si è tenuto dal 4 al 13 marzo nel panorama mozzafiato di Daytona Beach, in Florida.

Vi siete persi questo fantastico evento o non avete avuto il tempo per partecipare?

Keep calm, potete recuperare con lo Sturgis Motorcycle Rally!

È il tempo di presentarvi uno degli eventi motociclistici più importanti a livello mondiale: lo Sturgis Motorcycle Rally che si tiene ogni anno a Sturgis, nel Sud Dakota.

A questo evento, tra i più grandi e longevi di sempre, partecipano migliaia di motociclisti: tutta la città si trasforma radicalmente diventando una vera e propria location per bikers.

Sturgis viene invasa non solo da motociclisti ma anche da campeggiatori e curiosi che vogliono scoprire di più riguardo questo fantastico raduno: in particolare due vie principali, Main e Lazelle, pullulano di grandi volti del motociclismo e particolari moto custom provenienti da tutto il mondo.

Inoltre, Sturgis rappresenta un’ottima base per moto-giri epici e per gite panoramiche di elevato livello.

Sturgis Motorcycle Rally: cenni storici

Lo Sturgis Motorcycle Rally ha delle origini antiche: nasce infatti nel lontano 1938 da un gruppo di motociclisti con l’intenzione iniziale di cimentarsi unicamente in gare ed acrobazie.

Al primo raduno partecipò un solo club motociclistico, fondato da Clarence “Pappy” Hoel: i Jackpine Gypsies che possiedono ancora alcune piste all’interno dell’evento.

Il vero cambiamento all’interno dello Sturgis Motorcycle Rally avviene nel 1961 con l’introduzione delle gare di Hillclimb e Motocross.

Col passare degli anni l’evento è cresciuto fino a prendere fama internazionale con partecipanti provenienti da ogni angolo del mondo. Per moltissimo tempo ha avuto una durata di sette giorni, tutta la prima settimana del mese di agosto; dal 2016 l’evento è stato ampliato alla durata di 10 giorni.

Piccola curiosità: il picco massimo di partecipanti è stato raggiunto nel 2015 con oltre 700.000 bikers.

Perché partecipare a questo evento?

Semplice, perché nel corso di queste giornate potrai divertirti con i tuoi compagni di strada, conoscere nuovi appassionati e rifarti gli occhi con i modelli più strani e particolari provenienti da tutto il mondo.

Lo Sturgis Motorcycle Rally è moto, eventi, concerti ed escursioni in moto immersi in panorami suggestivi.

Per quanto riguarda gli eventi: non sono ancora uscite le date complete e tutti i nomi che si esibiranno in concerto quest’anno ma, se il buongiorno si vede dal mattino, ci possiamo aspettare grandi cose dallo Sturgis Motorcyle Rally 2022. I nomi noti al momento sono: Snoop Dog, Buckcherry, Bush, Rob Zombie, Travis Tritt, Aaron Lewis, Pop Evil e Pain Killers.

Vivere Sturgis non significa solo rimanere all’interno della città per tutta la durata dell’evento. L’unicità di questo raduno è data anche dalla possibilità di intraprendere escursioni in moto nei territori circostanti.
Tra i tragitti più famosi possiamo menzionare: Mount Rushmore Loop, Bear Butte and Badlands, Devil’s Tower Loop, Needles & Crazy Horse Loop e lo Spearfish Canyon Loop.

Se non vivi in America e non sai come portare la tua moto all’evento, non preoccuparti. Harley-Davidson ed Indian offrono dei servizi di noleggio moto che ti permetteranno di godere a pieno di tutto ciò che Sturgis Motorcycle Rally ha da offrire.

Prendere parte a questi raduni è un’ottima occasione per divertirsi. Ovviamente questo è solo uno dei molti eventi motociclistici che si tengono in giro per il mondo, basterà fare un giro nel web o continuare a seguire il nostro magazine per trovare quello che è più nelle vostre corde.

Tenetevi pronti: lo Sturgis Motorcycle Rally inizia il 5 agosto!