Moto-Guzzi: storia di un’eccellenza italiana

moto-guzzi-ends-cuoio

Moto-Guzzi: storia di un’eccellenza italiana

La storia della Moto-Guzzi è un affascinante racconto che abbraccia quasi un secolo di passione per le due ruote e di innovazione tecnologica. Fondata nel 1921, questa casa motociclistica italiana è divenuta sinonimo di design, prestazioni e di dedizione senza pari. In questo articolo, esploreremo le tappe fondamentali della storia della Moto-Guzzi, scoprendo come questa azienda sia cresciuta per diventare una delle più amate e rispettate nel panorama delle moto.

La Nascita della Moto-Guzzi

Il viaggio della Moto-Guzzi ha inizio nel 1921, quando tre amici – Carlo Guzzi, Giorgio Parodi e Giovanni Ravelli – decisero di fondare l’azienda. Così, la città di Mandello del Lario, affacciata sul Lago di Como, vide nascere uno dei marchi più iconici nel mondo delle moto. Il logo, un’aquila stilizzata, nasce dall’intuizione di Giovanni Ravelli, veterano aviatore della Prima Guerra Mondiale, sottolineando così l’orgoglio italiano per le sue radici aviatorie. (Vedi il logo: Aeronautica Militare).

La Seconda Guerra Mondiale e il Servizio Militare

Durante la Seconda Guerra Mondiale, la Moto-Guzzi giocò un ruolo cruciale nel supportare le forze armate italiane. L’azienda produsse motociclette robuste e affidabili per le esigenze militari, dimostrando la sua abilità ingegneristica e contribuendo allo sforzo bellico. Dopo la guerra, la Moto-Guzzi concentrò i suoi sforzi sulla produzione di modelli civili, cercando di offrire al pubblico mezzi di trasporto accessibili ed efficienti.

Il Motore a V Bialbero

Negli anni ’60, la Moto-Guzzi introdusse il motore a V bialbero, un’innovazione che avrebbe segnato la storia del marchio. Questo motore, caratterizzato dall’architettura a V con i cilindri sporgenti ai lati della moto, non solo contribuì alla stabilità dei veicoli ma conferì alle moto Guzzi un design distintivo e un’ingegneria all’avanguardia.

Successi nelle Gare

La Moto-Guzzi ha una storia ricca di successi nelle competizioni motociclistiche, a partire dagli anni ’30 quando dominò le gare del Tourist Trophy sull’Isola di Man, dimostrando le sue prestazioni straordinarie. Dopo la guerra, la c asa motociclistica di Mandello del Lario continuò la sua tradizione vincente, conquistando numerosi campionati del mondo e aggiudicandosi l’ambito Tourist Trophy all’Isola di Man nel 1955.

La Moto-Guzzi Falcone

Nel dopoguerra, la Moto-Guzzi lanciò la Falcone, un modello destinato a diventare un’icona del marchio. Presentata nel 1950, la Falcone montava un motore da 500 cc e un telaio lungo e distintivo, progettato per offrire comfort e resistenza nelle lunghe percorrenze. Questa moto divenne un punto di riferimento per tutti i motociclisti interessati a viaggiare e a percorrere lunghe distanze e, inoltre, grazie alle sue doti dinamiche, fu impiegata anche dalle forze dell’ordine.

Cambi di Proprietà e l’Era Moderna

Nel corso degli anni, la Moto-Guzzi ha attraversato diverse fasi di cambiamenti di proprietà, incluso un periodo sotto il controllo del Gruppo Aprilia. Nel 2004, il marchio entrò a far parte del Gruppo Piaggio, aprendo un nuovo capitolo nella sua storia. Sotto la guida di Piaggio, la Moto-Guzzi ha continuato a evolversi, combinando tradizione e tecnologia moderna.

Modelli Moderni e Innovazione

La gamma attuale della Moto-Guzzi include una varietà di modelli, dalla classica serie V7 all’avventurosa Stelvio. Il marchio continua a innovare, integrando tecnologie avanzate mantenendo al contempo fede alla sua eredità. Funzionalità come l’acceleratore elettronico “ride-by-wire”, le modalità di guida multiple e il controllo di trazione evidenziano l’impegno della Moto-Guzzi nel fornire un’esperienza di guida all’avanguardia a tutti gli appassionati del marchio.

Noi per Moto-Guzzi

La Moto-Guzzi rappresenta un simbolo di eccellenza artigianale e di innovazione nel settore motociclistico italiano. Dalle sue umili origini sulle rive del Lago di Como alla sua presenza attuale come parte del Gruppo Piaggio, la Moto-Guzzi ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo delle moto. Con una combinazione di successi nelle gare, design iconici e un impegno per la qualità, la casa di Mandello del Lario continua a catturare l’immaginazione dei motociclisti di tutto il mondo, incarnando l’emozione e la libertà dell’essere motociclista. L’eredità e la storia del marchio si intreccia perfettamente con la nostra, e è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di creare un alinea di borse in cuoio per modelli Moto-Guzzi V-7.

Condividi questo post


USA IL CODICE COUPON

ROLL15

Let Freedom Roll

15% SU TUTTE LE BORSE ROLL

(outlet escluso)

- valido fino al 22 Aprile -

Price Based Country test mode enabled for testing Italia. You should do tests on private browsing mode. Browse in private with Firefox, Chrome and Safari