Indian Super Chief Limited: quello che ci piace

Super Chief Limited

Indian Super Chief Limited: quello che ci piace

La Indian Super Chief Limited è in giro da un paio d’anni e solo recentemente siamo riusciti a provarla. Ecco cosa ci è piaciuto!

Indian Super Chief Limited – Posizione in sella

La posizione in sella all Indian Super Chief Limited è più spaziosa e rilassata rispetto a quella degli altri modelli della gamma Chief. Le pedane sono posizionate più in avanti e, in questo modo, favoriscono una posizione più comoda e danno la possibilità di “muoversi” un po in sella. Allo stesso modo, la posizione dei manubri è fatta in modo da non gravare troppo sulle braccia del guidatore. Inoltre, grazie ad una imbottitura migliore della sella, la permanenza in sella è piacevole sia per il pilota che per il passeggero. Questo la rende uan delle moto migliori della categoria quando si tratta di viaggiare in due.

Guidabilità

Guardando la Indian Super Chief Limited le ultime cose che vengono in mente sono agilità e leggerezza. Bene, l’espressione “l’apparenza inganna” non potrebbe essere più azzeccata: la moto ha un nuovo telaio tubolare molto leggero e resistente, il quale viene affiancato ad un sotto-telaio in alluminio. Questa soluzione ha permesso di posizionare il motore in modo da tenere il centro di gravità il più basso possibile. La ciliegina sulla torta sono le Pirelli Night Dragon,che riescono a trasferire un feeling incredibile al pilota.

Motore

Questo motore è semplicemente incredibile. Il Thunderstroke 111 è raffreddato a liquido ma, differentemente da quanto ci si possa aspettare,  non scalda in maniera eccessiva: questo grazie alla conformazione delle alette di dissipazione e del sistema di disattivazione cilindro posteriore quando la moto è ferma. In ultimo, non per importanza, c’è il sound: incredibile. Certo, non ci si può aspettare niente di troppo sbalorditivo dagli scarichi originali, ma quando si spassa a qualcosa di più sbarazzino, le cose cambiano, di molto!

Tecnologia

Di tutte le diavolerie elettroniche di cui è equipaggiata la Indian Super Chief Limited: fari full LED, disattivazione cilindro, tre modalità di guida (tour, standard e sport) , cruise control, ABS, e accensione senza chiave, quella che ho preferito di più è il Touch Screen. Non le modalità di guida? No, basta metterla in sport e non toccarla mai più. Il touchscreen con il Ride Command integrato oltre a permettere di vedere molte info sul veicolo, permette anche di gestire il navigatore, le chiamate e la musica: praticamente è una versione più piccola di ciò che puoi trovare su una touring.

Conclusions on the Super Chief Limited

La Indian Super Chief Limited non è una cruiser, è LA CRUISER. Ha tutto quello che ci si può aspettare da una cruiser e forse anche qualcosina in più: posizione di guida comoda per pilota e passeggero, un bel motore, una buona guidabilità e la giusta quantità di tecnologia. Il suo punto di forza è quello di essere versatile: va bene sia per l’uscita spensierata della domenica e sia per il viaggio lungo ed impegnativo. Davvero un bel mezzo!

Poi, permette un sacco di personalizzazioni. A proposito, noi abbiamo una gamma di borse in cuoio per Indian Super Chief Limited.

The Super Chief Limited is not just a cruiser, it is THE CRUISER. It has everything you could expect from a cruiser and more:  comfortable riding position for both the rider and the pillion, a torquey engine, great handling, and the right amount of technology. What we loved about it is that it allows riders to go our for the occasional ride and/or for long road trips. It really is a brilliant machine.

Condividi questo post


USA IL CODICE COUPON

ROLL15

Let Freedom Roll

15% SU TUTTE LE BORSE ROLL

(outlet escluso)

- valido fino al 22 Aprile -

Price Based Country test mode enabled for testing Italia. You should do tests on private browsing mode. Browse in private with Firefox, Chrome and Safari