Harley-Davidson collabora con Dainese per le Smart Vest

Harley-Davidson dainese

Harley-Davidson collabora con Dainese per le Smart Vest

Guidare una moto è sempre stato un’esperienza un po’ più pericolosa rispetto a guidare un’automobile. Nel corso degli anni, le auto hanno potuto integrare sistemi di protezione dagli impatti come cinture di sicurezza e airbag, ma nessuno di questi può essere facilmente incluso su una moto. Ed è per questo che le aziende del settore si sono concentrate sui motociclisti stessi.

Da diversi decenni, gli airbag per motociclisti sono diventati una realtà. Questi sistemi di sicurezza non sono integrati nel design della motocicletta, ma piuttosto nell’abbigliamento indossato da chi sale in sella.

Una delle aziende che produce airbag per motociclisti è Dainese, uno dei pesi massimi del settore. La sua tecnologia D-air, descritta come la “protezione più avanzata di sempre per i motociclisti”, è in grado di attivarsi automaticamente quando i suoi sensori rilevano un pericolo imminente, proteggendo il pilota da alcuni tipi di danni derivanti da eventuali incidenti.

Il D-air è incluso in una serie di giacche e giubbotti venduti in tutto il mondo, e da questa settimana è offerto anche su un prodotto Harley-Davidson, chiamato semplicemente Smart Vest.

La tecnologia è “progettata per gonfiarsi istantaneamente in caso di collisione al petto e alla schiena” e si affida a una serie di sensori per ottenere informazioni su ciò che accade intorno al motociclista. Il sistema esegue queste letture 1.000 volte al secondo e, se rileva un impatto (sia con oggetti, altri veicoli o un tamponamento), attiva gli airbag.

Gli airbag sono progettati per coprire il petto e la zona corrispondente sulla schiena del pilota, e una volta gonfiati creano una chiusura ermetica con il casco. Data la molteplicità di variabili da considerare, il sistema non è a prova di morte, ma svolge sicuramente un ottimo lavoro nel prevenire determinati tipi di lesioni.

Il D-air comprende, oltre ai sensori, due generatori di gas per aiutare a gonfiare gli airbag (che devono essere sostituiti presso un rivenditore autorizzato una volta esauriti) e una batteria ricaricabile tramite una comune presa USB. Una carica completa della batteria dovrebbe durare fino a 26 ore.

Il sistema non è sempre attivo, ma si attiva solo quando rileva le vibrazioni della moto o quando la velocità supera i 10 km/h (6,2 mph). È stato progettato per non attivarsi quando il pilota è lontano dalla motocicletta.

Lo stato attivo del sistema è indicato da una spia luminosa posizionata sul petto sinistro. Quando lampeggia di blu, significa che il giubbotto è pronto a gonfiare gli airbag in caso di necessità. Per assicurarsi che il pilota ne sia a conoscenza, il giubbotto vibra anche quando è pronto all’azione.

Harley-Davidson ha installato il D-air in giubbotti pensati sia per uomo (taglia S alla 2XL) che per donna (taglia XS alla 2XL). Entrambi i modelli sono dotati di un guscio in pelle bovina traforata nera e pesante che permette sia la traspirazione che l’elasticità.

Entrambi i giubbotti sono dotati di tasche scaldamani con cerniera, materiale riflettente 3M Scotchlite Black Carbon e sono decorati con il logo Harley-Davidson sulle spalle. Sono sufficientemente sottili da poter essere indossati sia sopra che sotto una giacca da moto.

Non sai dove mettere il tuo equipaggiamento quando non sei in sella? Ci pensiamo noi: prendi la tua borsa in cuoio per Harley Davidson oggi.

Condividi questo post


USA IL CODICE COUPON

WFS24

10% SU TUTTE LE BORSE

- valido fino al 4 Giugno -

Waiting For Summer!

outlet escluso

Price Based Country test mode enabled for testing Italia. You should do tests on private browsing mode. Browse in private with Firefox, Chrome and Safari