indian scout bobber test ride

Indian® Scout Bobber® Recensione: Una Moto Da Provare!

La nuova Scout Bobber® è solo un tentativo provato da Indian® per fare avvicinare i giovani al brand? Forse, ma la nuova Scout Bobber® non è solo il risultato di un taglio veloce ai fender, c’è molta più sostanza di quel che sembra.

Indian® Scout Bobber® Recensione: la perfezione è nei dettagli

Look:

Il look “cattivo” di questa bobber è il risultato di una combinazione di nuovi componenti che fanno una differenza enorme: una nuova calotta nera, che dona un look “pulito” al frontale della moto, è abbinata a dei manubri ribassati che “obbligano” ad una postura più avanzata ed aggressiva. Ciliegina sulla torta? Specchietti da manubrio!

Tratti caratteristici di questo bobber sono i fender minimalisti, con il posteriore che si raccorda perfettamente con una nuova sella two-tone che risulta essere più spessa rispetto alla Scout® standard.

Motore:

Cover motore e protezioni per gli scarichi nere a parte, il V-Twin da 1.133cc
raffreddato a liquido in grado di erogare 94 cavalli e 97Nm a 5600 giri/min di coppia è identico a quello equipaggiato a bordo della Scout® standard.

Sospensioni:

Indian® ha riconosciuto i limiti delle burrose sospensioni originali Scout® ed ha provveduto a sostituirle con forcelle a cartuccia e ammortizzatori posteriori con molle progressive più rigide. Modifiche che consentono a Scout Bobber® di offrire una guida più rigida e una sensazione più granitica in curva.

Quando ho visto per la prima volta questa Indian® Scout Bobber® non potevo credere ai miei occhi. Come appassionato di bobber ho visto una moto che si può apprezzare così com’è e che, allo stesso tempo, può essere un buon punto di partenza per un progetto eccezionale.

Ti è piaciuta la nostra recensione sulla moto Indian® Scout Bobber®? Lascia un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *